Marsala Turismo - Portale turistico della Città di Marsala | Parole, immagini e atmosfere di una città senza tempo
Marsala Turismo - Portale turistico della Città di Marsala | Parole, immagini e atmosfere di una città senza tempo
martedì, 25 luglio 2017 14:50:32
Utenti collegati: 547

Le cantine storiche del vino Marsala

Il vino Marsala
30/03/2014
60522
Marsala Turismo

Florio

Nel 1833, l’industriale di origini calabresi Vincenzo Florio aprì a Marsala la sua azienda vinicola, assieme a Raffaele Barbaro. In pochi decenni lo stabilimento Florio arrivò a produrre 500 mila ettolitri di Marsala, impiegando una forza-lavoro di oltre trecento unità e prestando una particolare attenzione ad una produzione di qualità. Non a caso, i Florio furono per anni fornitori esclusivi di Casa Savoia e furono premiati con le medaglie d’oro nelle mostre agricole di Vienna, Dublino, Firenze e Parigi.
Al Senatore Vincenzo succedette nel 1868 il trentenne figlio Ignazio Florio che consolidò la ricchezza della famiglia, comprando nel 1874 tutte le isole Egadi (con case, tonnare e piantagioni) e promuovendo iniziative umanitarie e filantropiche. I suoi eredi, Vincenzo e Ignazio Florio jr, diedero continuità alla tradizione familiare tra alti e bassi, finchè un lento declino, iniziato negli anni Venti, portò all’acquisizione dell’azienda da parte della Cinzano.
Nel 1998 l’I.L.L.V.A. di Saronno ha acquisito il controllo totale del pacchetto azionario della S.A.V.I. Florio, di cui già deteneva il 50%.
Negli ultimi anni, i lavori di ristrutturazione hanno riportato agli antichi splendori i locali dello stabilimento del lungomare.

Cantine Carlo Pellegrino

Fondata nel 1880 grazie allo spirito imprenditoriale di una famiglia di notai con la passione
per la viticoltura, nel giro di pochi anni la Carlo Pellegrino riuscì ad affermarsi come una delle
più floride e importanti industrie enologiche di Marsala.
I suoi vini nascono dalla produzione ricavata da circa 150 ettari di terreno, distribuiti nelle zone a maggiore vocazione agricola della Sicilia Occidentale.
Attualmente l’azienda dispone di tre unità operative:
- una cantina principale, che si trova a Marsala (in via Del Fante) e copre una superficie di circa 35.000 mq. con una capacità di affinamento di circa 180.000 hl. (di cui 40.000 hl. in rovere) ed una modernissima linea di imbottigliamento con una capacità media effettiva di 10.000 pezzi/ora. Fiore all’occhiello di questo sito sono le Torri Pellegrino, due vecchi silos recentemente ristrutturati e adesso utilizzati per incontri, riunioni e iniziative di vario genere
- una moderna cantina di vinificazione, situata nella periferia collinare della stessa città, in contrada Cardilla
- una moderna cantina di vinificazione nell’isola di Pantelleria (Via Paolo Emilio Pellegrino) dove l’Azienda ha profuso ingenti risorse con lo scopo di recuperare la produzione dei famosi Moscati e Passiti DOC

Cantine Donnafugata

Donnafugata è un progetto produttivo nato nel 1983 da un’iniziativa dell’imprenditore Giacomo Rallo e della moglie Gabriella Anca, convinti della necessità di dare nuovo slancio ad una tradizione familiare che da 150 anni punta sulla produzione di vini di qualità.
Un’avventura che parte dalle storiche cantine di famiglia a Marsala e dalle vigne di Contessa Entellina nel cuore della Sicilia occidentale, per approdare anche sull’isola di Pantelleria.
Le cantine di Marsala, costruite nel 1851 dal capostipite della famiglia, si sviluppano orizzontalmente intorno ad un grande baglio tipico della fascia mediterranea. Esempio di archeologia industriale viva, rappresentano oggi una realtà produttiva finalizzata all’eccellenza. Qui confluiscono i prodotti ottenuti nelle unità produttive di Contessa Entellina e Pantelleria per i processi di affinamento ed imbottigliamento. I processi di cantina prevedono l’utilizzo di tecnologie semplici e sempre più rispettose delle qualità intrinseche di mosti e vini. Considerata l’importanza del controllo della temperatura in ogni fase del processo produttivo, la struttura consta di ambienti termo-condizionati e coibentati per ottenere il massimo risparmio energetico in linea con le politiche ambientali dell’azienda. In questa logica si inquadra anche la nuova barriccaia sotterranea inaugurata nel gennaio 2008.

Stabilimento Intorcia

Le Cantine Intorcia vengono fondate nel 1930 dalla famiglia Intorcia, che tuttora gestisce l’azienda. Lo stabilimento è stato ampliato a più riprese nel corso degli anni fino alla sua completa ristrutturazione. Da allora sono state apportate continue modifiche di pari passo con lo sviluppo di nuove tecnologie in funzione della qualità del prodotto. Da piccolo baglio a conduzione familiare, le Cantine Intorcia, oggi comprendono suggestivi magazzini di invecchiamento con oltre 20.000 hl. di capacità in fusti di rovere, stabilimenti che si estendono su una superficie di oltre 25.000 mq., con una capacità ricettiva di oltre centomila ettolitri. L’azienda si è sempre distinta per la produzione del Marsala, vini liquorosi (zibibbo, moscato, malvasia) e vini da tavola I.G.T. (Nero d’Avola ed Inzolia).

Cantine Martinez

L’azienda fu fondata nel 1866 da Carlo Martinez. Gli stabilimenti sorgono su un’area di circa 6000 metri quadri e comprendono i reparti di lavorazione, invecchiamento ed imbottigliamento, con una capacità ricettiva di oltre 40.000 ettolitri. Attraverso il lavoro portato avanti da sei generazioni, il marchio Martinez ha sempre lavorato per coniugare innovazione e tradizione, senza mai rinunciare alla produzione di un Marsala di qualità.

Pipitone Spanò

La Casa vinicola Pipitone Spanò ha ancora oggi sede in vicolo Sossio, nello stesso stabilimento dove Don Luigi Pipitone Spanò e Donna Grazia iniziarono nel 1880 la propria attività imprenditoriale a Marsala. Il figlio maggiore Leonardo e via via tutti i discendenti continuarono l’ attività degli avi ampliando e perfezionando la propria attività di produzione di Vini Marsala, che ha fruttato all’azienda numerosi premi e riconoscimenti. Ed è con lo stesso spirito e nel rispetto della tradizione degli avi che la Casa Vinicola Pietro Pipitone Spanò, ancora oggi, produce e commercializza i suoi Marsala Fine, Marsala Superiore e Marsala Vergine.

Frazzitta vini

E’ dalla fine dell’800 che la famiglia Frazzitta produce mosti e vini di ottima qualità. Nel 1938 Agostino, con grande passione,esperienza ed ottima conoscenza del prodotto, inizia una fiorente attività industriale fino alla costituzione della “Agostino Frazzitta e Figli” che conduce con grande maestria fino alla sua scomparsa.
Giacomo quindi continua l’attività del padre mantenendone intatta l’immagine e la fisionomia e grazie al suo costante impegno riesce a rivalorizzarla, ottenendo eccellenti risultati sia nel campo commerciale che nella qualità dei suoi prodotti, con un notevole consenso da parte dei consumatori ed anche prestigiosi riconoscimenti in importanti concorsi enologici.
Nel 1989, riconoscendo l’amore per l’attività dei propri figli, Alessandro ed Agostino, trasforma la vecchia azienda di famiglia, dando vita alla FRAZZITTA SAS.
Nel sempre crescente sviluppo ed innovazione anche tecnologica l’azienda oggi propone oltre alla linea dei vini marsala e liquorosi, anche una vasta gamma di ottimi vini da tavola bianchi e rossi ad indicazione geografica e d.o.c., da monovitigni e blend autoctoni, concentrando la commercializzazione degli stessi all’esportazione verso i paesi europei ed extraeuropei.
Tanto è vero che ormai quasi l’80 per cento della produzione è diretto in Germania, Francia, Belgio, Olanda, Gran Bretagna, Spagna, Grecia, Polonia, Croazia ma anche negli Usa, Giappone, Antille, Nuova Zelanda e Cina.
Con il motto “amare il vino” e forte della grande esperienza e professionalità l’azienda riesce a produrre vini di ottima qualità e che riescono a carpire il gusto del consumatore che si è sempre più affinato nel corso degli anni e rientra nei progetti l’acquisizione di nuovi vigneti e un nuovo sito industriale per meglio potere soddisfare l’esigenze di preparazione e presentazione dei propri vini.

Baglio Oneto

L’azienda si afferma nella produzione di Marsala alla fine del XVII secolo, su iniziativa della famiglia Oneto. La cantina storica per l'affinamento dei vini e la "Segreta" che ospita le riserve, è allocata all'interno del Resort Baglio Oneto, costruito nel XVIII secolo ed ora restaurato, costituisce il primo esempio regionale di turismo di lusso del vino, gestito dalla stessa famiglia. Il Baglio Oneto si trova a Marsala in Contrada Baronazzo Amafi. Dalla sua posizione, a 150 metri sul livello del mare, è possibile ammirare lo splendido panorama offerto dalle isole dello Stagnone e dalle Egadi.

Ditta Fratelli Lombardo

La storia della ditta F.lli Lombardo risale ad oltre un secolo fa e precisamente all'anno 1881 quando Giuseppe Lombardo Maltese, armatore di professione, pensò bene di sfruttare appieno la capacità di carico delle sue navi, commercializzando anche il vino Marsala. Gli stabilimenti dell’azienda si trovano a Marsala di fronte al mare (in via Vincenzo Florio) e si estendono per circa 20.000 metri quadri di cui 6.500 coperti. L'azienda dispone di una notevole capacità di magazzino pari a circa 46.000 ettolitri.

Cantine Buffa

La casa vinicola Buffa fu fondata nel 1931, puntando fin dai primi anni su una grande attenzione alla qualità. Giunta alla terza generazione, l’azienda – con sede in via Vincenzo Florio – si è specializzata nella produzione di vini liquorosi di pregio.

Casano Vini

L’azienda fu fondata da Antonio Casano nel 1940 producendo Marsala e vini liquorosi. Attualmente si estende su una superficie complessiva di circa 20.000 metri quadri, con una capacità ricettiva di 110.000 ettolitri. La sede dell’azienda è in via Catalfo.

Cantine Vinci

Fondata dieci anni fa da tre famiglie di viticoltori, l’azienda ha puntato sulla coltivazione di vitigni autoctoni, ma anche di varietà internazionali come lo chardonnay, il cabernet sauvignon e il merlot. Combinando tecniche tradizionali e di vinificazione e nuove tecnologie, le Cantine Vinci hanno prodotto vini liquorosi capaci di affermarsi anche in prestigiosi concorsi nazionali e internazionali.

Gruppo Bianchi

Erano gli anni Cinquanta quando Leone Bianchi, grossista di vini di origine toscana, decise di trasferirsi a Marsala, fondando lo stabilimento “Leone Bianchi e figli”. Più tardi la società assunse il nome di “Gedis spa” e cominciò a produrre e mettere in commercio brandy, grappe e distillati. Negli anni l’azienda continuò a crescere, assorbendo anche società immobiliari e l’armamento navale Pibiemme spa. Più recentemente il Gruppo ha acquisito anche i marchi Virtus (che comprende l’Amaro Segesta e Monte Erice) e Mirabella. Alla guida dell’azienda Giuseppe Bianchi è stato affiancato negli ultimi anni dal figlio Claudio che dirige la Bianchi Distillati, ultima nata del Gruppo che si inserisce nel segmento dei distillati in bottiglia associando la tradizione aziendale con le più avanzate tecniche di produzione. La sede dell’azienda in via Filippo Noto, nell’antico Baglio Woodhouse.

Cantine Rallo

La Cantine Rallo nascono nel 1860 su iniziativa di Diego Rallo, specializzandosi nella produzione di Marsala. Nel 1996 l’azienda viene rilevata dalla famiglia Vesco che decide di votare l’attività delle Cantine alla produzione di vini da tavola (Inzolia, Chardonnay, Muller Thurgau, Nero d’Avola, Cabernet e Sauvignon Blanc) potendo contare su circa cento ettari di vigneti nell’alcamese. L’uva proveniente da questi terreni viene trasformata in vino nella sede storica delle Cantine Rallo, sul lungomare marsalese.

Tags