Marsala Turismo - Portale turistico della Città di Marsala | Parole, immagini e atmosfere di una città senza tempo
Marsala Turismo - Portale turistico della Città di Marsala | Parole, immagini e atmosfere di una città senza tempo
venerdì, 15 dicembre 2017 07:26:48
Utenti collegati: 125

Chiesa di San Pietro a Marsala

Chiese e conventi
22/01/2013
25824
Marsala Turismo
Chiesa di San PietroLa Chiesa di San Pietro a Marsala (oggi chiusa al culto) è inserita nell’omonimo Complesso Monumentale fondato dalla nobildonna Adeodata nel 595 d.C. trasformando la propria abitazione in monastero.

Sul finire del XIII secolo, con l’arrivo a Marsala dei padri Domenicani, il monastero subì un deciso ampliamento e vi fu aggiunta la Chiesa dedicata a San Pietro.

La facciata principale fu costruita nel 1569 ed è dominata da un ampio rosone a raggiera di balaustrine con il risultato di creare un bell’effetto di movimento e di alleggerimento della struttura. Il portale è sormontato da un frontone triangolare di evidente gusto rinascimentale, che imprime alla struttura un certo carattere monumentale, nel quale sono raffigurate le chiavi e la tiara, simboli di San Pietro primo papa.

L’interno della Chiesa, a pianta basilicale ad unica navata, dispone di quattro altari laterali e di un’abside quadrata. Sopra il portico d’ingresso, definito da tre archi appoggiati su due colonne, è collocato il coro che presenta una balconata in legno e una inferriata settecentesca.

Da notare, sempre a destra dell’ingresso, una elegante acquasantiera del 1583 di scuola gaginesca. Sulla volta della Chiesa si può ormai solo intravedere ciò che resta di un affresco del pittore trapanese Domenico La Bruna. Sull’altare maggiore, infine, sormontato da una cupola semisferica, si trova una tela raffigurante i Santi Pietro e Paolo risalente al XVII secolo.
Particolare dell'altare della Chiesa di San Pietro

Tags